Close
Via S. Giovanni Bosco 136 - 21040 Cislago (VA)
agigo@agigo.it

Il 28 settembre 1991 Pietro Blondi, presso il golf club di Modena riuniva 11 gioiellieri che di fronte al notaio Silvio Vezzi fondavano l’associazione golfisti italiani gioiellieri orafi = A.G.I.G.O.
Il 4 novembre dello stesso anno il presidente della federazione italiana golf , Giuseppe Silva comunicava il riconoscimento dell’associazione da parte della federazione stessa.

L’associazione non ha finalità di lucro, è assolutamente apolitica e ha per scopo, nel rispetto delle normative statutarie e regolamentari della federazione italiana golf, l’organizzazione di gare e manifestazioni sportive e in genere il potenziamento di ogni attività volta all’incremento e allo sviluppo del gioco del golf fra gli operatori orafi, argentieri, gioiellieri e orologiai.
La durata dell’associazione è a tempo indeterminato e ha sede in Cislago presso la segreteria in Via S.G. Bosco 136.
Hanno presieduto l’associazione il fondatore Pietro Blondi, Bruno Predolin, il socio fondatore Giancarlo Amadori, Fausto Colombo.
Possono appartenere all’associazione tutti i giocatori italiani e stranieri, purché soci di un circolo italiano di golf affiliato alla F.I.G. che svolgano la loro attività professionale nei settori della produzione, della commercializzazione o dell’intermediazione del comparto orafo in senso lato (gioielleria, oreficeria, orologeria, pietre preziose, perle e coralli, argenteria, banchi metalli ed attività attenenti al settore del prezioso).

Condizione indispensabile per essere socio dell’associazione è un’irreprensibile condotta morale, civile e sportiva.
La domanda di ammissione deve essere presentata tramite la segreteria al consiglio direttivo dell’associazione per la relativa accettazione che farà stato dalla data della domanda.
La quota sociale è fissata dall’assemblea che si tiene solitamente al termine della stagione golfistica, attualmente è di euro 100,00.

Presidente: Angelo Fratus
Segretario: Livio Buffoni

STATUTO Clicca Qui